Tu sei qui

Acque SpA torna al blu e prosegue l'impegno con i centri antiviolenza

04 Dicembre 2017

Il logo si era colorato di rosa come simbolo di condanna della violenza sulle donne.

Torna al tradizionale colore blu il logo di Acque SpA. Per due settimane si era colorato di rosa, a partire dai giorni precedenti alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre scorso. Un cambio di look simbolo dell’impegno contro la violenza di genere, che non può tradursi solo in un sentimento di indignazione, ma che deve portare a un sostegno concreto alle realtà che tutti i giorni si battono per arginare il fenomeno. Questo impegno, da parte del Gruppo Acque, c’è stato grazie a “Smuovere le Acque”, progetto unico in Italia che ha messo insieme un’azienda di servizi pubblici e associazioni di donne: Casa della Donna di Pisa, Centro Aiuto Donna Lilith di Empoli e Trecentosessantacinque Giorni al Femminile di Montecatini Terme.

L’impegno del Gruppo Acque in tema prevenzione della violenza contro le donne non si è esaurito (e non si esaurirà) con "Smuovere le Acque". Come da tradizione, in occasione della Festa della Donna, Acque promuove ad esempio una donazione per supportare l’attività dei centri antiviolenza. In più, lo scorso 8 marzo, l’Azienda ha promosso a Pisa lo spettacolo “Il volo dell’Albatros”, portato in scena dalla compagnia teatrale “L’anello”. Il gestore continua inoltre ad affiancare il lavoro delle associazioni delle donne, diffondendone le attività sulla stampa e sui social network

Solo unendo le forze si può spegnere il fuoco della violenza.

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore