Tu sei qui

Acque Tour: premi, giochi, spettacoli per la festa a Pontedera

05 Giugno 2019
Al teatro Era la giornata finale del progetto di educazione ambientale. Presenti 500 bambini.

Diffondere la conoscenza degli aspetti naturali e tecnologici del ciclo idrico, accrescere negli “adulti di domani” la consapevolezza del valore dell’acqua, promuovere la cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario. Tutto in pieno stile edutainment: “imparare divertendosi”. Obiettivi pienamente raggiunti - a giudicare dal grande successo ottenuto dalla festa di fine anno scolastico - da Acque Tour, il progetto di educazione ambientale gratuito che ogni anno Acque SpA, gestore idrico del Basso Valdarno, propone agli istituti comprensivi della zona. Nell’edizione 2018- 2019, il Teatro Era di Pontedera è tornato a ospitare la manifestazione, che ha visto oltre 500 bambine e bambini presenti, ragazze e ragazzi provenienti da varie scuole del territorio gestito da Acque.

A fare da cornice all’evento, come ogni anno, è stata la straordinaria esposizione dei lavori realizzati dagli alunni delle scuole, che hanno tradotto in cartelloni, presentazioni digitali, audiovisivi e modellini le oltre 300 ore di attività didattica svolta in classe e sugli impianti. I migliori lavori si sono aggiudicati il premio “Buona da bere”, che consiste in buoni-acquisto per materiali didattici: i riconoscimenti sono andati alla scuola dell’infanzia Diaz di Pontedera (sez. 3-4-5 anni), alle scuole primarie Moretti di Putignano (Pisa, classe seconda) e Mussino di Pescia (classi quarta A e quarta B), e alla scuola secondaria di primo grado di Vicopisano (classe prima C). A fare gli onori di casa sono stati Liviana Canovai, assessore all’istruzione del comune di Pontedera, e il presidente di Acque Giuseppe Sardu. Nel corso della mattinata si sono susseguite numerose attività ludico-didattiche organizzate dall’associazione La Tartaruga sui temi dell’acqua e dell’ambiente. Evento principale la performance artistica della Palestra Capovolta di Pisa, che è riuscita a coinvolgere totalmente la giovanissima platea.

Acque Tour, giunto alla sua 17° edizione, ha lo scopo di diffondere la conoscenza del ciclo tecnologico dell’acqua e il funzionamento del sistema idrico integrato: un mondo spesso “sotterraneo” e poco conosciuto, che con il progetto è svelato attraverso percorsi didattici fatti di rappresentazioni, laboratori, visite e gite guidate agli impianti di Acque SpA. Questa attività si pone inoltre l’obiettivo di sviluppare tra i cittadini una riflessione sul tema dell’uso razionale dell’acqua, affinché venga preservata dallo spreco, salvaguardata e valorizzata. Acque Tour coinvolge ogni anno oltre 5mila studenti provenienti da 55 comuni toscani.

 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


GUASTI - INTERRUZIONI

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Richieste reclami istanze

Tutta la modulistica per richieste, contestazioni o reclami.


PRATICHE

Da mobile*, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

(*) costo dipendente dal gestore