Tu sei qui

bolletta

Ritardato pagamento

Secondo quanto previsto dall'articolo 45 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato in caso di mancato pagamento della bolletta entro il termine di scadenza, saranno applicati interessi per ritardato pagamento e attivate le procedure finalizzate al recupero del credito, che potranno comportare anche il distacco della fornitura.

Smarrimento

In caso di smarrimento della bolletta l'utente può richiedere un duplicato.

RICHIESTA
L'utente può rivolgersi al call-center, o agli uffici al pubblico della propria zona oppure accedere allo sportello online MyAcque.

Bolletta web

 

Fino al 30 Aprile 2020, ogni adesione alla Bolletta web contribuirà alle donazioni effettuate da Acque a favore degli ospedali toscani nell'ambito della campagna "Un piccolo gesto, un grande aiuto". Per maggiori informazioni consultate la pagina dell'iniziativa.

Tutela degli utenti

In questa pagina indichiamo tutti gli strumenti a disposizione degli utenti ai fini della loro tutela.
Clicca sul titolo per tutte le informazioni sull'argomento.

RETTIFICA DELLA
BOLLETTA

RISARCIMENTO
PER SINISTRI

PRESCRIZIONE
BIENNALE

Bonus e agevolazioni

In questa sezione trovate gli strumenti messi a disposizione degli utenti per poter accedere ad agevolazioni o sgravi su servizi o pagamenti della bolletta.

Perdita idrica

Sono considerate occulte le perdite di acqua dovute a rotture d’impianti idrici privati, siano essi interrati o incassati, comunque non rilevabili dall’esterno in modo diretto o evidente.

Le perdite occulte possono essere rilevate con notevole ritardo e comportare bollette molto gravose.

I casi di perdita occulta sono regolati dall'articolo 43 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Variazione residenza

Il titolare della fornitura, sia esso persona fisica o giuridica, è tenuto a comunicare la variazione di residenza o della sede legale attraverso copia del certificato rilasciato dall'amministrazione comunale o autocertificazione.

La variazione della residenza è prevista solo per i casi indicati all’art.9 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

Alla stipula del contratto, Acque SpA classificcherà l'utenza come:

Variazione recapito

E' possibile variare l’indirizzo di recapito della corrispondenza (bolletta inclusa) ma non il nominativo dell’intestatario del contratto.
Sono fatti salvi casi eccezionali, come ad esempio, l'erede che richiede di ricevere le bollette presso il proprio domicilio in attesa dell’alienazione dell’immobile.

RICHIESTA
Il richiedente può rivolgersi:

Pagine

Abbonamento a RSS - bolletta
 

Uffici al pubblico

Sportelli, PuntoAcque e PuntoPiù: dove e quando.


PRONTO INTERVENTO

Da fisso e mobile, attivo 24h/24

 

Scrivici

Comunica direttamente
con noi.


PRATICHE

Da fisso, attivo dal Lun-Ven: 9-18; Sab 9-13

 

Tutela degli utenti

Tutta la modulistica per richieste, reclami e conciliazioni


PRATICHE

Da mobile, attivo dal Lun-Ven 9-18; Sab 9-13